finanza

Imprenditori, crisi ucraina e investimenti finanziari

La scorsa settimana ero da un cliente editore (per convenzione lo chiameremo Domenico) che era preoccupato per la situazione dell’Ucraina pur in mancanza di investimenti professionali e personali in quelle zone.
Nella storia si sono verificate, nel tempo, una serie di eventi che hanno influenzato i mercati finanziaria come per esempio la Seconda guerra mondiale, la guerra del Vietnam o della Corea o la guerra in Iraq del 2003 ed infine la pericolosa crisi dei missili cubani del 1962.
Vi sono state anche situazioni di ribasso di mercato dovute ad altre crisi come il fallimento della Lehman Brothers del 2008.

Guardando il periodo dal 1928 al 2021 l’indice della borsa americana (S&P 500) è stato in grado di ottenere un rendimento medio annuale del 10% (Fonte Bloomberg dati dal 01/01/1928 al 31/12/2021).

Come è possibile che nonostante le crisi il risultato sia stato questo?
Innanzi tutto devo fare una premessa : se si vuole investire sul mercato azionario è necessario avere un
orizzonte temporale lungo ( 10 anni).

L’orizzonte temporale degli investimenti

In un arco temporale, come sopra indicato, è possibile che si verifichino delle situazioni di volatilità
causate da più fattori.
E’ possibile che i risultati ottenuti sul mercato azionario nel lungo periodo siano interessanti, l’importante è seguire la regola: “Acquistare nei ribassi”.

Potrai in questo modo comprare a sconto cioè più azioni ad un prezzo più contenuto rispetto a momenti precedenti.
E’ come se comprassi 10 risme di carta da stampa al prezzo di una.
Quando il mercato azionario tornerà a crescere il fatto di avere acquistato anche a prezzi più bassi porterà ad un abbattimento complessivo del prezzo d’acquisto e quindi ad un risultato a livello di rendimento interessante.
Hai anche la possibilità di effettuare degli investimenti programmati di piccoli importi, ma che ti daranno la possibilità di avvantaggiarti di eventuali ribassi.
L’orizzonte temporale e l’obiettivo del tuo investimento (quando dovrai utilizzare il capitale investito e come lo utilizzerai cioè per quale esigenza) devono essere la tua bussola, il mare potrà anche essere in tempesta, ma tenendo la barra del timone ben salda e guardando la bussola arriverai ad un porto sicuro.

Io sarò la tua guida.